mercoledì 24 aprile 2013

Proteggiamo i bambini dal Fenossietanolo


“Il fenossietanolo è sospettato di essere tossico per la riproduzione e per lo sviluppo” e dunque “non andrebbe più utilizzato nei prodotti cosmetici destinati ai bambini sotto i tre anni”.
L’appello è stato lanciato lo scorso novembre dall’Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm) francese.
Questa sostanza è fortemente sospetta per la capacità di attraversare la barriera cutanea e la pericolosità aumenta quando si tratta di cosmetici che non prevedono risciacquo, come avviene con l’uso delle salviettine imbevute e delle paste protettive, utilizzate molte volte al giorno.
Produttori come la Coop e la Conad, non hanno fatto finta di nulla, provvedendo alla sostituzione di questo conservante, sostituendolo con un'altra sostanza in grado di corrispondere alle stesse prestazioni.
Adesso chiediamo a Unilever (Fissan) e Procter & Gamble (Pampers) e Artsana (Chicco) di fare lo stesso, adottando il principio di precauzione, e cercare un’alternativa, come hanno fatto Coop e Conad.
Se siete della  mia stessa opinione, ossia che i bambini vanno tutelati SEMPRE, potete firmare la petizione QUI.
Apparirà una pagina con tutte le petizioni in corso, scegliete quella che preferite, ma naturalmente non dimenticate questa.
Ciao e alla prossima.